martedì

IL TEMPO PRIVATO DEI SOGNI

guardami
perché io ti perdono l'abisso 
e il tempo privato dei sogni,
ti perdono l'aria che non hai posseduto
e le parole ingoiate dalle fauci.
ti perdono gli occhi 
chiusi nella nebbia
e ogni tua assenza,
perché nel buio
ero io che non volevo voltarmi.

Nessun commento:

Posta un commento