venerdì

FEMMINILE INTERIORE

La mia più grossa difficoltà
è scegliere chi sono
nell'infinita possibilità dei me,
ove basta un tratto, un agire certo
per definire un limite
che io non distinguo,
ma per natura accolgo.

2 commenti:

  1. Semplicemente bellissima!!!

    RispondiElimina
  2. Caro lorenzo volevo dirti che sei il primo commentatore di questo blog aperto ieri sera!
    (Non vinci niente, ovviamente :).

    RispondiElimina